La Direzione generale per la tutela del consumatore del Ministero delle Politiche Agricole ha recentemente pubblicato il manuale “Che rischio c’è? Alimenti e sicurezza”. L’obiettivo prioritario del manuale è quello di mettere i consumatori in condizione di riconoscere i principali fattori di rischio alimentare, fornendo loro anche i mezzi per ridurre tali pericoli attraverso comportamenti idonei a garantire la sicurezza e l’igiene.

Ovviamente il manuale prende in esame, in uno dei suoi capitoli, anche i prodotti surgelati, trattando le modalità di conservazione, di scongelamento e di cottura. Sono informazioni ben note alle industrie che producono surgelati ma è un manuale utile, da tenere presente nei contatti con il consumatore, sempre più necessari e crescenti (call center, siti web, telefono).

Il manuale tratta concetti di base per evitare i rischi maggiormente ricorrenti, quelli cioè che possono scaturire da una normale manipolazione degli alimenti nella vita di tutti i giorni e che non devono mai essere sottostimati; concetti che i managers ed i tecnici delle nostre industrie alimentari devono avere sempre presenti nello sviluppare prodotti che alla fine devono essere manipolati dal consumatore.

Leggi il manuale