Surgelati con l’asterisco nei menù della ristorazione. Un’informazione ancora utile?

In Italia un ristoratore viene sanzionato se, nel proprio menu, non contrassegna con un asterisco accanto a un piatto l’eventuale presenza di uno o più ingredienti congelati o surgelati. Una peculiarità quasi esclusivamente italiana, introdotta negli anni Ottanta del secolo scorso, che a parere di molti addetti ai lavori va profondamente ripensata. In occasione dell’evento…

A CASA E ANCHE NELLA RISTORAZIONE, GLI ITALIANI SCELGONO I SURGELATI. QUASI 7 SU 10 NON SONO PIU’ INFLUENZATI DALL’ASTERICO SUI MENU’

30 Novembre 2021 – Tra le mura domestiche, ormai si sa, i prodotti surgelati sono parte integrante delle nostre abitudini alimentari, tanto che nel 2020 abbiamo superato per la prima volta i 15 kg di consumo pro-capite annuo . E fuori casa? I surgelati sono considerati ingredienti preziosi e imprescindibili anche nelle cucine degli chef…

Surgelati e ristorazione: pronti a una nuova ripartenza

7 Luglio 2021 – Prima dello scoppio della pandemia da Covid-19, i prodotti surgelati erano considerati preziosi alleati di chef e ristoranti nel garantire tutto l’anno ai clienti un’offerta di piatti diversificata e creativa, indipendentemente dalla stagionalità delle materie prime. Nel Fuoricasa, i consumi di frozen food avevano raggiunto performance significative, balzando dai 67,4 miliardi…

Alimenti surgelati, nel 2020 record di consumo pro-capite: oltre 15 kg. Cresce a doppia cifra il retail (+12,1%). Bene anche door to door ed e-commerce ma crolla il fuoricasa (-37%)

7 Luglio 2021 – Il 2020 è stato segnato in maniera indelebile dal diffondersi della pandemia Covid-19 e nessun bilancio può prescindere dai suoi effetti sui comportamenti di massa. In Italia – uno dei primi Paesi a essere colpiti in modo massiccio dal virus – le restrizioni alla circolazione e la chiusura forzata di negozi…

Food service ed emergenza covid-19: in 4 mesi perdite per quasi 150 milioni di euro per gli alimenti surgelati nel fuori casa. IIAS: “Con back-to-school, ritorno al lavoro e riapertura delle mense, puntiamo alla ripresa di questo canale”

21 settembre 2020 – Con la possibile riapertura di mense scolastiche e aziendali, il settore degli alimenti surgelati punta a rilanciarsi anche nel Food Service, dopo che nei primi 4 mesi del 2020, a causa dell’emergenza Coronavirus, questo canale ha segnato perdite per circa 150 milioni di euro. Nel 2019, prima dell’emergenza legata al Covid-19,…

Giancarlo Foschi: surgelati sempre disponibili, anche in tempi di emergenza

Comodi, di qualità, sicuri e di lunga conservazione: negli ultimi tempi, a causa del diffondersi dell’epidemia da Coronavirus, i surgelati sono stati acquistati in misura maggiore dagli italiani che comunque – è bene ricordare – nella stragrande maggioranza (9 su 10) consumano abitualmente questa tipologia di alimenti. I consumatori hanno trovato senza problemi i surgelati…

Clima pazzo? Dai surgelati una difesa per il consumatore

L’inverno appena trascorso è stato particolarmente anomalo dal punto di vista climatico, e gli agricoltori hanno lanciato l’allarme: “Il caldo ha stravolto completamente i normali cicli colturali e di conseguenza anche le offerte stagionali presenti su scaffali e bancarelle in questo periodo dell’anno”. Per fortuna, i prodotti surgelati si rivelano sempre più un valido alleato…